Browsed by
Categoria: Eventi

PASSO DOPO PASSO: I POSSIBILI EQUILIBRI NELLA DISPRASSIA – Modena

PASSO DOPO PASSO: I POSSIBILI EQUILIBRI NELLA DISPRASSIA – Modena

AD&F e DisprasSiamo organizzano un evento a MODENA l’ 11 MAGGIO 2019  dalle 13.30 alle 18.30

PASSO DOPO PASSO: I POSSIBILI EQUILIBRI NELLA DISPRASSIA
Attraverso reti che sostengono la crescita

13.00 Inizio registrazioni

13.30 DISPRASSIAMO & AD&F:
CHI SIAMO, MISSION, PROGETTI – LA COLLABORAZIONE COME REALTÀ POSSIBILE
Soci fondatori DisprasSiamo – Soci fondatori AD&F

14.00 DISPRASSIA: NOTE DI INQUADRAMENTO GENERALE
Maria Vittoria Barelli, medico, socio fondatore AD&F

15.00 DIETRO LE QUINTE: STORIE DI ORDINARIA QUOTIDIANITA’
Chiara Bazzi, Insegnante e genitore – Ferrara,
socio fondatore DisprasSiamo

15.45 Pausa

16.00 FARE SPAZIO A PENSIERI ED EMOZIONI NELLA DISPRASSIA
Adriana Bortolotti, psicologa-neuropsicologa, psicoterapeuta

16.45 DARE SPAZIO ALLA DISPRASSIA IN CLASSE: IL TEMPO PER APPRENDERE
Manuela Capettini, riabilitatrice

17.30 ECCOMI! QUESTA SONO IO
Jennifer Pallotta, disprassica adulta, socio fondatore DisprasSiamo

18.00 Discussione

18.30 Chiusura lavori

Ingresso libero fino ad esaurimento posti, registrazione obbligatoria: http://ade-f.org/registrazione-evento-11-maggio/

DDL 904 per i diritti dei bambini di oggi e degli adulti di domani

DDL 904 per i diritti dei bambini di oggi e degli adulti di domani

 

Il 17 Aprile 2019 AD&F sarà a Roma in Senato. Tutti insieme lavoriamo per aiutare i nostri figli, gli adulti di oggi e quelli di domani, ad essere maggiormente tutelati. Una legge non risolve i problemi, ma certo aiuta a rendere la società più attenta e consapevole del disturbo. Non basta mettere il velcro alle scarpe od usare un quaderno con le righe speciali. Questi sono accorgimenti che aiutano nel pratico…ma la Disprassia purtroppo è assai di più. Facciamolo capire!

L’ evento è ad inviti per chi opera nel settore clinico, scolastico e legislativo.

Abbiamo comunque previsto una lista di attesa per coloro che fossero interessati: scriveteci ad info@ade-f.org. Nel caso in cui ci fossero ancora posti disponibili, avviseremo gli iscritti in lista di attesa per procedere all’accreditamento.

L’impegno di AD&F è come sempre notevole: sosteneteci anche questa volta con il vostro calore ed il vostro grande entusiasmo.

Disprassia: uno sguardo d’insieme – Trento

Disprassia: uno sguardo d’insieme – Trento

Il 30 marzo 2019 a Trento abbiamo parlato ancora una volta di disprassia.

Con competenza, professionalità ed emozione le nostre relatrici hanno descritto il cammino dalla nascita del sospetto all’inquadramento diagnostico e alle conseguenti terapie.
Abbiamo parlato un po’ di burocrazia e di leggi, abbiamo avuto un’idea di come le neuroscienze stiano avanzando passo a passo e abbiamo imparato molto sulle emozioni e sensazioni dei bambini e ragazzi disprassici, sulle loro difficoltà a scuola e nella vita.

Abbiamo capito che ci sono mezzi, terapie e strategie, che gli studi progrediscono e avremo sempre maggiori risorse per affrontare al meglio questa condizione.

E’ stato detto e ripetuto che la disprassia porta con sè manifestazioni estremamente eterogenee e che competenze, elasticità e dialogo sono indispensabili per aiutare i nostri bambini e ragazzi a crescere al meglio delle loro possibilità.
Una volta di più è stata sottolineata l’estrema importanza delle reti di sostegno medico, sociale, familiare e amicale ed è emerso chiaramente che tutti possiamo dare il nostro contributo.

Ringraziamo per questo la platea di Trento, composta da genitori, insegnanti, allenatori, professionisti della riabilitazione e studenti: una folta schiera di persone che hanno dedicato il loro sabato all’aggiornamento e alla formazione, persone attente ed interessate che da oggi potranno contribuire a diffondere una cultura della disprassia.
Questo significa aiutare e capire i nostri ragazzi e permettere loro di aprire la scatola dei talenti che, per nascosti che siano, esistono certamente e devono essere trovati e portati alla luce.

GRAZIE alle relatrici Maria Vittoria Barelli, Manuela Capettini, Adriana Bortolotti, Francesca Reggiani e Anna Giovanazzi

GRAZIE a Laura Leonardi e ai genitori di Trento che ci hanno aiutato

GRAZIE soprattutto al magnifico pubblico

DISPRASSIA: UNO SGUARDO D’INSIEME

DISPRASSIA: UNO SGUARDO D’INSIEME

30 marzo 2019, TRENTO

Competenze ed emozioni nel quotidiano dei ragazzi disprassici

 

10.00  Registrazione

10.30  AD&F Cenni introduttivi, mission, progetti attuali e futuri

11.00  Disprassia evolutiva: mettiamola a fuoco
Maria Vittoria Barelli, medico

12.00  Discussione

12.30  Pausa

13.30  A bordo della disprassia: SensAzioni ed Emozioni di bambini e ragazzi in viaggio
Manuela Capettini, Riabilitatrice
Adriana Bortolotti, Psicologa-Neuropsicologa, Psicoterapeuta

15.30  Pausa

15.45  Quotidianita’ del bambino disprassico: Sostenere l’efficacia nei differenti contesti di vita
Francesca Reggiani, Neuropsicologa – Psicoterapeuta
Anna Giovanazzi, Logopedista – Psicomotricista

17.00-17.30  Discussione

18.00-18.30  Chiusura lavori

Il convegno ha ottenuto  l’accreditamento Iprase 

INGRESSO GRATUITO PREVIA REGISTRAZIONE:
http://ade-f.org/registrazione-evento-30-marzo/

Disprassia tra casa e scuola: strategie e diritti

Disprassia tra casa e scuola: strategie e diritti

SABATO 1 Dicembre 2018

AULA MAGNA – CAMPUS LUIGI EINAUDI

Lungo Dora Siena 100 – Torino

 

8.30-9.00: REGISTRAZIONI

9.00: IL CONTRIBUTO DI AD&F PER LA TUTELA DEI DIRITTI DEI SOGGETTI DISPRASSICI  Ludovica Poli (AD&F)

9.15: LA DISPRASSIA E LE ABILITA’ GRAFOMOTORIE: DALLA SCUOLA DELL’INFANZIA A QUELLA SECONDARIA Lucia Tannoia (TNPEE) e Chiara Curcuglioniti (TNPEE)

10.45: Pausa

11.00: DISPRASSIA VERBALE EVOLUTIVA: IMPATTO NELLA VITA QUOTIDIANA E A SCUOLA  Laura Pagliero (Logopedista) e Paola Pagone (Insegnante di sostegno)

12.00: “… BELLO SE ESSERE UNICI FOSSE UN VALORE”: ESPERIENZE DI UN GENITORE  Emanuele Preziosa

12.20: PRESENTAZIONE DEL PROGETTO InsuperAbili  Davide Leonardi

12.30: Dibattito

E’ richiesta gentile conferma di adesione all’indirizzo:

http://ade-f.org/registrazione-evento-1-dicembre/

INGRESSO LIBERO

Scarica locandina Adef Convegno TO 1 dicembre 2018

Le Libertà in Persona

Le Libertà in Persona

In occasione del XV Congresso dell’associazione Luca Coscioni, in corso dal 5 al 7 ottobre presso la sede dell’Università degli studi di Milano in via Festa del Perdono 7, AD&F ha avuto l’opportunità di esporre il tema della diprassia ad una platea da sempre sensibile ai diritti delle persone che per vari motivi versano in difficoltà.
Nel suo intervento la vice presidente Chiara Colombo ha messo l’accento su un obiettivo che AD&F si è posta ed il cui raggiungimento costituisce un presupposto imprescindibile per garantire ai soggetti disprassici terapie e strumenti adeguati che possano supportarli nel difficile percorso della quotidianità scolare, lavorativa e sociale: la necessità di una tutela giuridica che si concretizza con la promulgazione di una legge che riconosca a tutti gli effetti la disprassia come disabilitá.
In questo impegnativo percorso AD&F è supportata oltre che dall’associazione Luca Coscioni anche dal senatore Riccardo Nencini.

 

XV Congresso

La disprassia a scuola: didattica innovativa e inclusione scolastica

La disprassia a scuola: didattica innovativa e inclusione scolastica

AD&F in collaborazione con l’Università degli Studi Milano Bicocca e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia organizza l’evento

La disprassia a scuola: didattica innovativa e inclusione scolastica

Data: 5 ottobre 2018
Sede: Aula U1-09 Università Bicocca – Piazza della Scienza 1, Milano

14:00 Apertura registrazioni

14:20 Benvenuto dell’Università degli studi di Milano-Bicocca e presentazione progetto IBIS – Mirta Vernice

14:30 Presentazione AD&F – Francesca Onofri (Presidente AD&F)

14:40 La disprassia: dal riconoscimento alla diagnosi – Annalisa Risoli, Medico chirurgo specialista in Medicina fisica e riabilitazione, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

15:30 Approccio multidisciplinare per sostenere il benessere in classe nei processi di crescita degli studenti con disprassia – Manuela Capettini, Fisioterapista ed arteterapeuta clinica, Equipe Riabilitativa Vicardial, Milano

16:30 Pausa

16:45 La disprassia tra i banchi di scuola: un ‘esperienza della scuola primaria – Marcella Ghilardi, Insegnante per il sostegno, Scuola Primaria paritaria Andrea Mandelli, Milano

17:15 IBIS: una ricerca-azione su inclusione scolastica e nuove tecnologie – Mirta Vernice, Ricercatore post doc, Capo progetto IBIS, Università degli studi di Milano – Bicocca

17:45 Question Time

Iscrizioni al link: http://ade-f.org/registrazione-evento-5-ottobre/

INGRESSO LIBERO

E’ gradito qualunque contributo economico a sostegno delle attività della nostra associazione